umanesimo industriale

Tra le firme della rivista “Pirelli” si rincorrono i nomi dei più importanti protagonisti della cultura italiana ed europea della seconda metà del Novecento: scrittori e giornalisti, scienziati e poeti, pittori e musicisti, registi e fotografi, premi Nobel e giovani di brillante avvenire.

Per citarne solo alcuni: Dino Buzzati, Italo Calvino, Umberto Eco, Eugenio Montale, Leonardo Sciascia, Elio Vittorini, Carlo Emilio Gadda, Gianni Brera, Bruno Munari, Gillo Dorfles, Ugo Mulas, Fulvio Roiter, Enzo Sellerio, Renato Guttuso, Folon, Alessandro Mendini.

La cultura d’impresa nei venticinque anni di vita del periodico, che non a caso ha per sottotitolo “Rivista d’informazione e di tecnica“, dal 1948 al 1972 si propone come panorama aperto e attento ai processi di sviluppo sia economico che sociale, nel tentativo di saldare la cultura tecnico-scientifica e la cultura umanistica.

Una rivista “ponte” che ha indagato l’economia e la storia d’impresa, il lavoro e le relazioni industriali, l’architettura e lo sport, capace di coniugare innovazione e sperimentazione artistica valorizzandone i talenti.

La raccolta completa è disponibile anche online fondazionepirelli.org con i 131 numeri della rivista e l’intero fondo fotografico di circa 6.000 immagini (in parte selezionate per questa antologia e in parte inedite).


Twitta:

Impresa e cultura non sono entità separate, ma parti dialoganti del mondo in movimento. Impresa è cultura. Da Umanesimo industriale Rivista Pirelli via #OneListoneGiordano https://one.listonegiordano.com/

Esaltare i valori dell’economia reale per guardare all’obiettivo del benessere condiviso, della qualità della vita. Da Umanesimo industriale Rivista Pirelli via #OneListoneGiordano https://one.listonegiordano.com/

La Dolce Vita trova spazio anche sulle pagine della rivista: boom economico e vitalismo sociale, genio e creatività. Da Umanesimo industriale Rivista Pirelli via #OneListoneGiordano https://one.listonegiordano.com/

Costruire relazioni fertili tra scienza, tecnologia e sapienza umanistica, tra poesia e téchne, tra industria e società. Da Umanesimo industriale Rivista Pirelli via #OneListoneGiordano https://one.listonegiordano.com/

Fare e raccontare la fabbrica, ragionando di valori che restano e attitudini a un cambiamento sempre necessario. Da Umanesimo industriale Rivista Pirelli via #OneListoneGiordano https://one.listonegiordano.com/

Umanesimo industriale

Antologia di pensieri, parole, immagini e innovazioni

a cura della Fondazione Pirelli

Mondadori, 2019

pp. 528, rilegato, ill.

Isbn 9788804717355

di Danilo Premoli – Office Observer